L’Erasmus è una sfida per i giovani che partono verso un paese straniero, iniziando una nuova vita con lingua e cultura diversa dalla propria. Tutto ciò è ancora più impegnativo per uno studente disabile.

Il progetto ExchangeAbility ha lo scopo di creare le condizioni favorevoli per studenti con disabilità: le sezioni si impegnano localmente aiutandoli a partecipare attivamente alla vita studentesca del paese ospitante, coinvolgendoli nelle attività ed incoraggiando altri studenti disabili a partecipare al programma di scambio.

Inoltre, organizziamo eventi insieme agli studenti internazionali per sensibilizzarli rispetto le difficoltà che possono incontrare i disabili, attraverso giochi speciali come le Blind dinners o i Mute games.

  The Erasmus experience is a challenge for young people who leave for a foreign country, starting a new life with a different language and culture from their own. This is even more challenging for a disabled student.
 
The ExchangeAbility project aims to create favorable conditions for students with disabilities: the ESN sections engage locally by helping them to actively partecipate to the student life of the hosting town, involving them in activities and encouraging other students with disabilities to participate in the exchange program.
 
In addition, we organise events with international students to sensitize them than the difficulties they may encounter people with disabilities, through special games like Blind dinners or the Mute games.